La manualità è una risorsa importantissima nella crescita. Aiuta a esprimere l’innata creatività dei bambini, ne sviluppa le competenze, la capacità di utilizzare le proprie risorse con le risorse messe a disposizione, favorisce la concentrazione, ma soprattutto li aiuta a esprimere se stessi.

Utilizzare le proprie manine per creare qualcosa di nuovo, di bello e di personale è una soddisfazione impagabile per un bambino, se poi questo avviene insieme alla persona più importante per lui…

Realizzare, con mamma o papà, oggetti, pupazzi, bambole, soprammobili a partire dai materiali più disparati, dalle forme più diverse, e che producono molteplici sensazioni tattili: non un semplice passatempo, ma un momento di crescita e condivisione importante, non solo per il bambino, ma anche per l’adulto.

L’importanza della creatività e della manualità durante l’infanzia ha spinto la nostra autrice-portatrice Esther Weber a realizzare una nuova collana di testi dedicati a questo tema, e incentrati sull’utilizzo della lana cardata.

La collana, che si chiamerà “Il cuore nelle mani“, intende rilanciare un’attività che – come ben esprime il titolo – dà espressione all’anima attraverso le mani, proprio come ci spiega l’autrice in questa intervista realizzata durante l’edizione 2014 della Fiera del Bambino Naturale.

 

ultima modifica: 2014-05-16T14:39:19+00:00 da Fiera del Bambino Naturale